CHI SIAMO E COSA FACCIAMO



Giorgio Carmagnani

CHI SIAMO E COSA FACCIAMO

L’azienda Carmagnani nasce nel pieno contesto della diffusione dell’artigianato del mobile che contraddistingue la nostra zona veronese.

1. 1970

E’ proprio nel 1970 che Giorgio Carmagnani, spinto dal desiderio di inserirsi in tale iniziativa trova ciò che diverrà sua passione di vita.
Il gusto per l’estetica e l’amore per il mobile, lo porterà fin da subito a dedicarsi alla lucidatura a mano, segno a tutt’ora distintivo ed esclusivo del suo lavoro.

1

2. 1975

E’ effettivamente nel 1975 che da una giovane ma laboriosa bottega nasce l’azienda familiare Carmagnani .
Grazie alla ricerca personale non solo sulla finitura del mobile, ma anche sulla storia e sullo stile di ciascun prodotto artigianale, Giorgio Carmagnani ha potuto gettare le solide fondamenta della sua esperienza.
Il sentimento verso il proprio lavoro lo ha portato a prediligere la qualità di questa tecnica di verniciatura.

1

3. FILOSOFIA

Infatti è grazie alla pazienza ed alla meticolosità di tale lavorazione che si può ottenere un risultato conferente al mobile prestigio e vividezza durevole nel tempo rispetto a qualsiasi altra tecnica.
Presa per certa questa filosofia, l’azienda ha lavorato su tutto il territorio nazionale, citando a titolo informativo le più influenti famiglie di Milano, Roma, Firenze e Venezia seppur non tralasciando una piccola parentesi francese.
Ma è veramente il risultato del proprio lavoro che ha potuto dare voce alla qualità del proprio operato estendendo la clientela dal commerciante al privato.

1

4. MISSION

Il tutto con un occhio di riguardo al miglioramento ed al perfezionamento delle tecniche di finitura preesistenti rispettando al contempo le condizioni di un lavoro eseguito a regola d’arte, nonché unito alla serietà ed alla disponibilità che da sempre contraddistinguono il modus operandi dell’azienda .
Tale esperienza messa a frutto sino a oggi, diviene un punto di riferimento per coloro che come lui, amano il mobile, le cose belle e la famiglia.
Il segno che certe tradizioni non andranno a morire, o a buttare che dir si voglia, si ripercuotono nella possibilità di dare nuova linfa a ciò che per noi deve restare vivo per sempre.

1

5. ANNI 80

Agli inizi degli anni ‘80 li lavoro veniva svolto principalmente verso alcuni commercianti.
Poi il mercato evolvendosi si è spostato ai fabbricanti di cucine e mobili su misura.

1

6. ANNI 90

In seguito intorno agli anni’90 la richiesta ci ha portato verso un mercato più ampio, arrivando ad architetti di Milano, che esigevano eccellenza e qualità, case nobili di Milano, tra cui Marchesi e Principi, avvocati e dottori, lavorando sempre tra ripristino di mobili antichi ed esigenze del cliente.

1

7. CURRICULUM

Da qui si è arrivati ad eseguire delle opere per un palazzo privato a Venezia, una villa incantevole a Firenze, il restauro di arredi d’epoca presso Palazzo Arese-Borromeo nel comune di Cesano Maderno (Milano), restauro della chiesa della parrocchia S. Nicolò in Asparetto (cantoria del ‘700, banchi, dipinti, altare e sacrestia), museo della scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci a Milano, opere di restauro, ripristino patine antiche e lucidatura presso Villa della Torre, proprietà di Allegrini (Azienda Agricola produttrice di vino, tra le più famose in Italia e nel mondo).

1

8. 2012

Nell’ anno 2012 abbiamo prodotto e lucidato a cera naturale, con effetti in bicolore e sbiancato, prototipi e arredamenti di negozi Calzedonia Intimissimi Signorvino e Falconeri (Cuneo, Milano, Bolzano, Londra e Brasile).
La nostra lucidatura e’ da considerarsi applicabile a 360°, dal grezzo, al moderno all’antico.

1

9. FIERE, EVENTI e PRESS

Fiera di Piacenza forme nel tempo (1°edizione 1994)
Insegnante presso Centro formazione professionale ebanisteria di Bovolone 1998/99

Arte e gusto a Cerea 2003
Fiera sposi Cerea 2012
Salone dell’arte e del restauro Ferrara 2012
Salone dell’arte e del restauro Ferrara 2013
Uscita sul mensile Case da abitare maggio 2013
Panorama allegato e economia con Veneto, Marche, Lombardia e Svizzera

1
0
Ruota il dispositivo in posizione orizontale